Cronaca

Coppa Italia e Internazionali di tennis: scatta l'allerta sicurezza

Al via le operazioni di ispezione e verifica in tutta l'area, con specifiche finalità antiterrorismo, mentre, dalle prime ore del 17 saranno dispiegati i servizi di sicurezza

Oltre 100 mila persone. E' quanto, secondo la Questura di Roma, domani mercoledì 17 maggio ci saranno nell'area tra il Foro Italico e l'Olimpico. Il grande afflusso è dovuto alla concomitante della finale di Tim Cup Juventus-Lazio e degli Internazionali di tennis che, in quella stessa giornata, si svolgeranno nella stessa area dei campi in terra.

Per la messa a punto del complesso piano di sicurezza, il Questore di Roma Guido Marino ha presieduto un primo tavolo tecnico per affinare le misure da diramare con una specifica ordinanza di servizio.

Già da oggi inizieranno le operazioni di ispezione e verifica in tutta l’area, con specifiche finalità antiterrorismo, mentre, dalle prime ore del 17 saranno dispiegati in maniera progressiva e crescente i servizi di prevenzione e sicurezza.

Alla Lega Calcio, organizzatrice dell'evento, è stato chiesto di fornire informazioni alle tifoserie circa le direttrici di arrivo allo stadio.

Per i tifosi della Lazio, a cui sono state destinate la curva Nord e la Tribuna Tevere, la raccomandazione è di giungere all’impianto sportivo dal lato di Ponte Milvio. Per le auto,  sono state riservate le aree di parcheggio in viale Tor di Quinto ed in viale della XVII Olimpiade. I ciclomotori e le biciclette potranno essere parcheggiati in via S. Contarini.  

I tifosi della Juventus, ai quali è stata riservata la Curva Sud e la Tribuna Monte Mario, dovranno giungere nei pressi dell’impianto sportivo unicamente dalla via Aurelia. Per le auto sono stati riservati i parcheggi di piazzale Clodio e il parcheggio di scambio della metropolitana Cipro. I ciclomotori e le biciclette potranno essere lasciati in via Morra di Lavriano. Coloro che giungeranno con i pullman  dovranno obbligatoriamente parcheggiare in lungotevere  della Vittoria e lungotevere Oberdan, in spazi riservati, dove riprenderanno i mezzi al termine della partita.

Per agevolare l’arrivo alla stadio, verranno potenziati i mezzi di trasporto pubblico. Sono state apportate delle sostanziali modifiche anche alla viabilità della zona; in particolare, verrà istituito un senso unico su lungotevere dal ponte della Musica/via Morra di Lavriano fino a ponte Milvio in direzione nord.

unnamed (3)-4-7

Anche ponte Duca d'Aosta sarà percorribile dalle auto solo in direzione di piazza Mancini. Nel parcheggio dei pullman degli juventini, lungotevere della Vittoria e lungotevere Oberdan, sarà attuata una chiusura al traffico "a vista"”. L'apertura dei cancelli è prevista per le ore 18. In tutta l’area sono stati predisposti dei servizi per indirizzare correttamente le tifoserie verso i settori loro assegnati.  

La Questura raccomanda, comunque, ai tifosi di attenersi rigorosamente alle indicazioni di sicurezza solite, come quella di non portare bagagli al seguito, specie se contenenti materiale di genere vietato. 

La Prefettura ha disciplinato la vendita di bevande alcoliche consentendola, nelle aree limitrofe allo stadio esclusivamente in contenitori di plastica o carta. Anche il trasporto di bevande alcoliche nella pubblica via non sarà consentito mediante l’utilizzo di vetro o lattine.

unnamed (2)-3-25

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia e Internazionali di tennis: scatta l'allerta sicurezza

RomaToday è in caricamento