menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili urbani in servizio durante i controlli

Vigili urbani in servizio durante i controlli

Blitz nei locali della movida, violate le norme anti alcol: 70mila euro di multe 

Da Trastevere a San Lorenzo controlli a tappeto della Polizia locale nel weekend. Più di 1800 sanzioni anche per illeciti su strada

Un vasto piano di controlli è stato predisposto dal Comando Generale della Polizia Locale nel corso delle notti di questo ultimo weekend in varie zone della Capitale, con verifiche straordinarie nei locali pubblici e negli esercizi di vicinato. Salato il bilancio per i commercianti: 70mila euro l'ammontare di sanzioni effettuati. Accertamenti specifici hanno riguardato il rispetto delle norme anti-alcol da parte di avventori e operatori commerciali.

Le pattuglie hanno eseguito una particolare attività di vigilanza nelle principali aree caratterizzate dal fenomeno della movida cittadina quali Trastevere, Campo de Fiori, Testaccio, Ostiense, Colosseo, Piazza Bologna, San Lorenzo, oltre ai presidi nelle zone circostanti le Stazioni Termini e Ostiense.

Durante le verifiche effettuate presso gli esercizi commerciali, bar e ristoranti sono state riscontrati illeciti amministrativi riguardanti la mancata o irregolare esposizione di cartelli obbligatori, i faretti e le insegne pubblicitarie, ma anche attività di somministrazione abusive e l’utilizzo di bilance non a norma, che sono state poste sotto sequestro. In totale sono stati comminati 27 verbali, ai quali si aggiungono 11 sanzioni elevate per consumo, vendita e somministrazione di alcolici in luoghi e orari vietati.

Ulteriori controlli sono stati effettuati per contrastare le condotte illecite su strada, con 1896 infrazioni contestate e 160 veicoli rimossi per soste irregolari o d’intralcio. 23 invece le persone sanzionate nell'ambito del servizio anti prostituzione e ripristino del decoro urbano, come previsto dal regolamento di polizia urbana. Una persona è stata fermata e accompagnata presso il Comando Generale per le procedure di foto-segnalamento e accertamenti relativi alla regolarità della posizione sul territorio nazionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento