Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Sicurezza pedoni, blitz dei vigili urbani: boom di multe a chi non dà la precedenza

Cinquanta in totale le multe fatti dagli agenti durante controlli mirati, finalizzati a punire comportamenti che limitano la sicurezza delle strade

Sono state elevate 50 sanzioni con importi che oscillano dagli 85 ai 163 euro in poche ore. Questo il bilancio di una intensa attività di controllo nell’ambito della sicurezza stradale messa in atto dalla Polizia Locale in diversi luoghi della città, dal centro alla periferia. 

Tra gli obiettivi i controlli mirati e le sanzioni per la mancata precedenza ai pedoni o per soste irregolari sui passaggi pedonali. Non solo, l’attività dei caschi bianchi, supportata anche dalla Consulta per la sicurezza stradale e la mobilità dolce, è finalizzata a punire comportamenti che limitano la fruibilità delle strade cittadine da parte di persone con disabilità. Basti pensare che dall’inizio dell’anno ad oggi sono state elevate oltre 70mila sanzioni per il mancato rispetto delle principali norme del Codice della Strada. 

Al fine di catalizzare sempre di più l’attenzione sulle condizioni di pedoni ma anche di ciclisti presenti tra le strade della città, nei giorni scorsi un gruppo di circa 20 persone ha manifestato dinanzi le scale del Campidoglio, a seguito di una serie di investimenti drammatici in pochi giorni. Un flash mob, organizzato dall’associazione “Salvaciclisti” che ha visto i protagonisti vestiti completamente di bianco per simulare strisce pedonali (il video del flash mob). Tuttavia i dati sugli incidenti stradali a Roma sono allarmanti: dal gennaio di quest’anno e fino alla prima settimana di ottobre si sono verificati oltre 22.600 incidenti stradali e si sono registrate 126 vittime della strada (qui tutti i dati).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza pedoni, blitz dei vigili urbani: boom di multe a chi non dà la precedenza

RomaToday è in caricamento