Cronaca

Blitz dei vigili sui pullman turistici: multe per sosta selvaggia

Ne hanno controllati 1500 in una settimana. Risultato: 211 autisti multati e 49 permessi di sosta ritirati perché usati impropriamente o scaduti

Controlli serrati ai pullman turistici. Sono 1500 quelli fermati in una settimana dai vigili urbani che hanno multato 211 autisti e ritirato 49 permessi per la sosta breve perché utilizzati impropriamente o scaduti. Dei 211 autisti multati, 107 sono incappati nella sanzione di 380 euro prevista dal Regolamento Comunale, agli altri 104 per violazioni al Codice della Strada. L'operazione è stata compiuta dai vigili urbani che, visto l'incremento degli arrivi dei turisti nella Capitale e dei tanti pullman di tour organizzati delle numerose navi da crociera che approdano a Civitavecchia, da venerdì scorso hanno intensificato i controlli soprattutto per la sosta selvaggia o la sosta oltre il limite consentito, che alcuni torpedoni effettuano nelle vicinanze dei principali monumenti.


I motociclisti del Gruppo Pronto Intervento Traffico hanno operato nel Centro Storico, il XVII Gruppo si è occupato dell'area a ridosso del Vaticano e gli agenti del II Gruppo di Villa Borghese e del Lungotevere dei Marescialli. Tutti i conducenti dei pullman fermati nelle ore serali e notturne sono stati sottoposti ai test anti-alcol e anti-droga ma non è stata riscontrata alcuna violazione di legge. L'attività - sostengono i vigili urbani - ha riscosso l'apprezzamento anche di diversi autisti che hanno potuto regolarmente fruire dei previsti posti di stazionamento bus e ha funzionato come deterrente rispetto alla "diffusa e incivile abitudine di lasciare in sosta i torpedoni con i motori accesi per rinfrescare con il condizionatore i grandi abitacoli con solo il conducente a bordo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei vigili sui pullman turistici: multe per sosta selvaggia

RomaToday è in caricamento