Cronaca Trastevere / Viale di Trastevere

Porto abusivo d'arma, uso di droga e illeciti amministrativi: il fine settimana di Trastevere

I controlli della Polizia hanno portato alla denuncia di 4 giovani per assunzione di sostanze stupefacenti, a una per detenzione illegale di arma e al ritiro di due licenze per esercizi commerciali irregolari

Una denuncia per porto abusivo di arma, 4 per assunzione di sostanze stupefacenti e complessivi 27.000 euro di multa per due esercizi commerciali. E' questo il bilancio dell'attività della Polizia nel quartiere di Trastevere, dopo il fine settimana.

Durante il weekend, negli orari della movida, il commissariato di Roma Trastevere ha effettuato controlli in strada con il Reparto Cinofili della Questura e con l'Ispettorato del Lavoro. I risultati sono state le 5 denunce per droga e possesso illegale di arma. Quattro giovani, tutti fra i 18 e i 28 anni, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di sostanze stupefacenti, anche se piccole; tutti sono stati denunciati e segnalati alla Prefettura per assunzione di droghe. Uno di loro, un 22enne brasiliano, è risultato essere in possesso anche di un tirapugni: gli agenti lo hanno denunciato per detenzione di arma.

Oltre ai controlli in strada, sono state esaminate anche le attività commerciali. In due si sono viste sospendere la licenza per illeciti amministrativi: un locale che si celava dietro l'insegna dell'associazione culturale e un minimarket. In entrambi, è emersa l'illegale somministrazione di bevande alcoliche e la presenza di dipendenti non in regola con la normativa vigente. Le multe che gli agenti hanno comminato a queste attività sono pari a 27.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto abusivo d'arma, uso di droga e illeciti amministrativi: il fine settimana di Trastevere

RomaToday è in caricamento