rotate-mobile
Cronaca

Controlli nelle zone della movida, stretta contro il consumo e la vendita di alcolici: 60 multe

Verifiche anche per il rispetto delle disposizioni anti contagio nelle località tipiche della movida

Oltre 60 gli illeciti riscontrati in questo fine settimana a seguito dei controlli eseguiti da parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale nei luoghi tipici della movida. La maggior parte delle contestazioni hanno riguardato la vendita ed il consumo irregolare di bevande alcoliche in violazione al Regolamento di Polizia Urbana. Per un minimarket del Centro Storico è scattato il provvedimento di chiusura perché recidivo alla vendita di alcolici oltre l’orario consentito.

Verifiche anche per il rispetto delle disposizioni anti contagio nelle località tipiche della movida, quali Trastevere, Campo de Fiori, Monti, Pigneto e San Lorenzo, con vigilanza mirata nelle vie e piazze e presso pubblici esercizi e attività commerciali. Nel corso dei controlli in zona Eur, dove gli agenti hanno eseguito una serie di accertamenti specifici a tutela della salute dei consumatori, il gestore di un locale è stato sanzionato per inosservanza delle norme sulla corretta somministrazione di cibi e alimenti surgelati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle zone della movida, stretta contro il consumo e la vendita di alcolici: 60 multe

RomaToday è in caricamento