Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Blitz anti-taccheggio nelle vie dello shopping. Otto arresti dei Carabinieri

Con l'inizio dei saldi decine di taccheggiatori si sono riversati lungo le strade del centro storico e nei centri commerciali per fare incetta di capi a costo zero. Otto arresti e tre denunce i numeri del blitz dei Carabinieri

Primo week end di saldi anche per i borseggiatori. Com’era prevedibile con l’inizio degli sconti anche i taccheggiatori di professione si sono riversati lungo le strade dello shopping agevolati nel loro ‘compito’ dalla gran calca di clienti che ha affollato gli esercizi commerciali. Decine di pattuglie in borghese, coadiuvate da quelle in uniforme, sono state impegnate per l’intero fine settimana.

A finire in manette sono stati perlopiù cittadini stranieri: il primo è stato un cittadino egiziano di 19 anni, arrestato in via Ponzio Cominio, all’interno della Upim. L’uomo è stato sorpreso nel reparto abbigliamento mentre stava tentando di trafugare alcuna merce esposta. Poco dopo, in via Gino Frontali, i Carabinieri hanno arrestato una ragazza romena di 24 anni, nella Capitale senza fissa dimora e pregiudicata, mentre stava tentando di occultare su di se alcuni capi di abbigliamento razziati da un espositore del centro commerciale “Panorama”.

Un cittadino romeno di 28 anni, nel centro commerciale “Porte di Roma”, è stato pizzicato mentre si stava impossessando di un paio di scarpe. Sempre a “Porte di Roma”, poi, i Carabinieri sono entrati nuovamente in azione per fermare una coppia di siciliani, lui 23enne e lei 25enne, entrambi incensurati, sorpresi a portare via merce da un negozio di abbigliamento. Altri tre taccheggiatori, tutte donne di età compresa tra i 27 ed i 54 anni, sono state denunciate a piede libero per alcuni furtarelli commessi ai danni di esercizi commerciali del Centro Storico e del Forum Termini.

Non sono mancati gli arresti per borseggi a bordo dei mezzi pubblici. Sono stati in totale 3 quelli eseguiti dai Carabinieri, tutti nelle fermate più affollate delle due linee metropolitane: Termini e  Colosseo.
In tutti i casi, la refurtiva, del valore complessivo di alcune migliaia di euro, è stata interamente recuperata e restituita ai proprietari e ai responsabili degli esercizi commerciali ‘visitati’. Gli 8 arrestati verranno processati in mattinata con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz anti-taccheggio nelle vie dello shopping. Otto arresti dei Carabinieri

RomaToday è in caricamento