Cronaca

Controlli antidroga: arrestati nove pusher nelle ultime 24 ore

Gli spacciatori sono stati trovati dai Carabinieri in possesso di centinaia di dosi di marijuana, hashish, cocaina, eroina pronte per essere immesse nel mercato della droga

Nove spacciatori arrestati, tra cui sei romani e tre stranieri (un tunisino, un senegalese e uno della Nuova Guinea). E' il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri nelle ultime ore in diverse zone della città. Le operazioni si sono concentrate nei quartieri di San Pietro, Trionfale, Termini, Eur e Casilina. I pusher, di età compresa tra i 18 ed i 44 anni, quasi tutti vecchie conoscenze delle Forze dell’ordine, sono stati trovati in possesso di centinaia di dosi di marijuana, hashish, cocaina, eroina pronte per essere immesse nel mercato della droga.

Sono state sequestrate anche varie dosi di shaboo, droga proveniente dalle Filippine. Mille euro in contanti, ritrovati agli spacciatori, sono stati sequestrati dai militari, poiché ritenuti presunto provento della loro attività illecita. Numerosi i clienti dei pusher che sono stati identificati e segnalati al Prefetto di Roma come assuntori. Per tutti gli arrestati l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli arrestati saranno condotti presso le aule del Tribunale di piazzale Clodio per essere giudicati con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga: arrestati nove pusher nelle ultime 24 ore

RomaToday è in caricamento