Continua lo scempio elettorale romano: tonnellate di carta sprecata, asfalto divelto, abusivismo

Attacchini abusivi a Roma colti sul fatto. Buchi nell'asfalto per le strutture elettorali. Ingresso della regione Lazio con affissioni abusive

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Sono oramai innumerevoli le foto che giungono alla mail dell'associazione EARTH Onlus da parte di cittadini arrabbiati per la crescente situazione di degrado delle strade e dei muri romani. Arrivano addirittura a fermarsi per fotografare gli attacchini all'opera rischiando aggressioni da parte degli abusivi colti in flagrante.

Qualche settimana fa si trattava del tratto di Via Casilina altezza GRA, dove una signora è sfuggita appena in tempo ai minacciosi uomini che si avvicinavano alla sua vettura accortisi che venivano immortalati, ora un uomo che, nella tarda serata di domenica su via Prenestina all'incrocio con via Palmiro Togliatti ha fotografato una situazione analoga.

I comitati del quartiere Torre Angela, nell'ottavo municipio di Roma chiamano "Il muro della vergogna" il muro di cinta della futura Metro C ridotto ad immenso impianto elettorale, ma la vergogna non risparmia nemmeno la sede della Regione alla Pisana anch'essa deturpata dalle affissioni.

"E' chiaro che si tratta di un ingente giro economico"Spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH "per il quale vale la pena, per i partiti, spendere centinaia di migliaia di euro per i manifesti e altrettanti denari per poi far ripulire i muri rimpinguando la discarica. Non parliamo poi dei marciapiedi ridotti ad un groviera dalle strutture elettorali e che dovranno essere "rappezzati" grazie a qualche bell'appaltino"

EARTH ha deciso di agire inviando un esposto alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti per denunciare le illegalità ambientali effettuate con sperpero di denaro pubblico.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento