Concerto Pausini-Antonacci: lotta alla contraffazione, multe e sequestri

I controlli da parte della Polizia di Stato e della Polizia Locale nella zona dello stadio Olimpico

Gadget e materiale contraffatto. E' quanto sequestrato dalla polizia impegnata domenica 30 giugno allo stadio Olimpico di Roma dove più di 35mila fans hanno assistito al concerto di Laura e Biagi (Pausini e Antonacci).

Anche per questo evento, la Questura di Roma, attraverso l’applicazione di un complesso modello organizzativo, ha garantito il sereno svolgimento del concerto, coordinando l’impiego di aliquote delle Forze di Polizia, supportate da un efficiente servizio espletato dagli addetti alla sicurezza della manifestazione messi a disposizione dal Comitato organizzatore.

Una particolare attenzione è stata posta al fenomeno dell’abusivismo commerciale. A tal fine è stata realizzata una task force costituita da personale della Divisione della Polizia Amministrativa della Questura, da personale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e dal Comando della Polizia Locale Roma Capitale.

Sono stati effettuati più di 60 controlli, operati 49 sequestri amministrativi e denunciati all’Autorità Amministrativa circa 30 venditori abusivi, a 10 dei quali è stato intimato di allontanarsi dai luoghi (cosiddetti mini “daspo”). 8 venditori sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria perché vendevano gadget coperti dalla legge sulla tutela del marchio.

I relativi articoli sono stati sottoposti a sequestro finalizzato alla confisca. Uno di questi venditori, inoltre, è stato allontanato dalla Capitale con provvedimento del foglio di via obbligatorio, mentre un altro è stato denunciato poiché inottemperante al provvedimento di divieto di ritorno nella Capitale.

Sono state elevate sanzioni per migliaia di euro.

A garantire il sereno deflusso dei veicoli oltre a personale della Polizia di Stato anche quello del competente Comando della Polizia locale di Roma Capitale. Il personale del Commissariato di Polizia Prati, diretto da Filiberto Mastrapasqua, ha operato il coordinamento di tutti i servizi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento