Cronaca Trastevere

Comunità di Sant'Egidio: “a Roma 7000 poveri”

Nel computo totale non sono conteggiati coloro che abitano nei campi rom. Oltre 4000 quelli che dormono per strada; 2500 quelli che vengono accolti nei centri di accoglienza notturni del Comune

Foto di Riccardo Vescovo
S ono circa settemila le persone senza fissa dimora che vivono nella capitale. Il dato è dell'Istat ed è stato presentato oggi dalla Comunità di Sant'Egidio nel corso della presentazione della guida “Dove mangiare, dormire e lavarsi”, dedicata ai poveri ha scattato una fotografia sui poveri dell'Urbe.

Nel computo dei 7.000 indigenti non sono ricompresi coloro che abitano nei campi rom. Sul totale 4.500 persone  dormono per strada o in ripari di fortuna come fabbricati fatiscenti, roulotte o auto. Duemila cinquecento invece quelle che trovano ospitalità nei centri di accoglienza notturni gestiti dal Comune di Roma e da associazioni di volontariato.

Dai dati della Comunità di Sant'Egidio emerge una situazione sostanzialmente invariata rispetto allo scorso anno. Il tessuto dei poveri è composto in prevalenza da stranieri (circa il 70%), soprattutto provenienti da Europa dell'Est e da zone di guerra come l'Afghanistan.

Sono in aumento le mense dove vengono serviti i pranzi, che fanno registrare un +27,2%. Aumentate anche le scuole per stranieri e i centri d'aiuto per alcolisti e tossicodipendenti. Qualche numero dalla guida: 35 le strutture dove dormire, 12 dove potersi lavare, 24 dove curarsi, 96 infine i centri di ascolto e 175 gli enti privati e le associazioni che in tutta Roma si danno da fare per assistere i più poveri.

In Italia sono 7 milioni e 542mila gli individui considerati poveri nel 2007, pari al 12,8% della popolazione, a fronte di 7 milioni 537mila nel 2006. Un dato interessante riguarda i furti nei supermercati causati dalla necessità di sopravvivere. Negli ultimi 12 mesi si è verificato un aumento del 4,1% dei furti per un ammontare di 2,97 miliardi di euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunità di Sant'Egidio: “a Roma 7000 poveri”

RomaToday è in caricamento