Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Ama: "In tre giorni raccolte 9.500 tonnellate di rifiuti"

L'Ama comunica che "dal 24 al 26 dicembre i mezzi hanno raccolto 9.488 tonnellate di rifiuti dai cassonetti per i materiali non riciclabili". Il presidente Benvenuti ringrazia gli operatori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Dal 24 al 26 dicembre 2011 - si legge in un comunicato diffuso dall'azienda - i mezzi Ama hanno raccolto 9.488 tonnellate di rifiuti dai cassonetti per i materiali non riciclabili (contenitori verdi/grigi) con una diminuzione, rispetto al 2010, del 10%. Negli stessi giorni del 2010, infatti, erano state raccolte 10.562 tonnellate. La media giornaliera è stata di 3.160 tonnellate contro le 3.520 del 2010. Il calo di quest’anno dipende però anche dal forte incremento, rispetto allo scorso anno, della raccolta differenziata da stimare tra il 2% e il 3%. A Natale e a Santo Stefano, sono stati impiegati per la raccolta dei rifiuti, la pulizia e lo spazzamento delle strade 2.500 dipendenti/giorno (2.000 operatori ecologici e 500 autisti). Per disfarsi gratuitamente di rifiuti ingombranti e materiali elettrici/elettronici, Ama invita i cittadini a utilizzare i 12 centri di raccolta aziendali e le postazioni mobili di raccolta, dislocati in giorni e orari prefissati in tutti i municipi della città. I prossimi appuntamenti da calendario saranno: giovedì 29 dicembre dalle 12:30 alle 19:30 nelle vie e piazze prestabilite del municipio IV e dalle 13:30 alle 18:30 nell’area di Cesano (XX municipio); sabato 31 dicembre dalle 9 alle 14 nelle piazze e strade prefissate dei municipi VIII e X; martedì 3 gennaio dalle 12:30 alle 19:30 nelle piazze e strade prestabilite del municipio I;  mercoledì 4 gennaio dalle 12:30 alle 19:30 nelle piazze e strade prefissate dei municipi I, XV, XVI, XVIII. Per informazioni: www.amaroma.it".

Il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, ringrazia "gli operatori per l’impegno profuso per garantire il decoro della città anche in questi giorni di festa e i cittadini, che con il loro comportamento virtuoso hanno permesso di incrementare le percentuali di raccolta differenziata. Invito poi i romani – prosegue Benvenuti – a utilizzare le postazioni mobili e i Centri di raccolta aziendali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti ed elettronici. Vecchi televisori, computer, stampanti, telefonini, elettrodomestici, ecc. – conclude Benvenuti - che non possono e non devono essere gettati nei cassonetti stradali, attraverso i canali messi a disposizione da Ama vengono inviati alle piattaforme di recupero per essere riciclati e diventare nuovi oggetti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ama: "In tre giorni raccolte 9.500 tonnellate di rifiuti"

RomaToday è in caricamento