Metro B1: insediata commissione tecnica al Campidoglio

Si è insediata al Campidoglio la commissione tecnica che si occuperà di stilare una relazione, entro luglio, per verificare i motivi dei disservizi verificatisi sulla nuova linea B1 della metropolitana

E' l'ora della chiarezza, o almeno questo è il compito della Commissione tecnica di accertamento dei disservizi della linea metro B1. La Commissione insediatasi oggi alla presenza del sindaco di Roma, è incaricata di individuare le cause di ritardi e malfunzionamenti verificatisi fin dal primo giorno di attività della nuova linea B1 della metropolitana capitolina.

La Commissione, che riferisce direttamente al sindaco, potrà accedere a tutti gli atti in possesso dell'Amministrazione capitolina, delle società partecipate, e di tutta la documentazione in possesso dei soggetti esecutori e gestori delle opere e dei servizi collegati alle linee della Metro B e B1. Tutti gli atti verranno messi a disposizioni immediatamente insieme a tutte le informazioni necessarie per un analisi completa delle problematiche legate alle linee.
La relazione completa e dettagliata sull'attività svolta dovrà essere completata dalla per la fine del mese di luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento