Cronaca

Colpisce il vicino con il guinzaglio del cane e gli spruzza dello spray urticante

I due uomini hanno confermato quanto accaduto, aggiungendo che tra loro ci sono vecchi e continui dissapori legati a problemi di vicinato

Problemi tra vicini sono sfociati in una aggressione. Ad avere la peggio un 66enne con uomo di 52 anni, denunciato invece dalla polizia per lesioni aggravate dagli agenti delle volanti del commissariato di Civitavecchia intervenuti nei pressi del parco Antonelli per una segnalazione di una violenta lite tra due persone.

Sul posto i poliziotti hanno trovato due uomini, il 52enne con in mano il guinzaglio del cane con cui poco prima aveva colpito la vittima al collo ed il 66enne con i segni dello spray urticante al peperoncino sul volto e le ferite al collo.

Gli agenti, hanno rinvenuto e sequestrato la bomboletta di spray urticante, spruzzata poco prima sul volto della vittima, abbandonata sul marciapiede dove era avvenuta l’aggressione.

Gli investigatori, dopo aver ascoltato i due uomini che hanno confermato quanto accaduto, aggiungendo che tra loro ci sono vecchi e continui dissapori legati a problemi di vicinato, hanno denunciato il 52enne in stato di libertà per le lesioni, aggravate dall’uso dello spray urticante, procurate al 66enne che è dovuto ricorrere alle cure mediche del Pronto Soccorso.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce il vicino con il guinzaglio del cane e gli spruzza dello spray urticante

RomaToday è in caricamento