Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Colleferro

Colleferro, maxi controlli nella movida: denunce, multe e un locale chiuso

Nei giorni scorsi i carabinieri hanno passato al setaccio i luoghi maggiormente frequentate dai giovani e le strade più trafficate

Quattro persone denunciate e un locale chiuso. È il bilancio dei controlli svolti dai carabinieri nella movida di Colleferro e di Labico, zone molto frequentate dai più giovani nel periodo estivo, e sulle strade percorse per raggiungerle.

I controlli sono stati condotti da pattuglie del nucleo radiomobile di Colleferro insieme con i colleghi delle stazioni di Labico, Carpineto Romano e Gavignano. Il bilancio dell’attività, come detto, è di quattro persone denunciate alla procura di Velletri e altre due segnalate alla prefettura di Roma per uso personale di sostanze stupefacenti. Notificato inoltre un provvedimento di chiusura di sette giorni per il titolare di un bar ristorante di Labico.

I carabinieri della stazione di Labico hanno poi notificato il provvedimento di sospensione della licenza nei confronti del titolare di un bar ristorante del centro labicano per questioni di sicurezza pubblica. Il provvedimento è stato emesso sulla base di una serie di controlli su alcuni frequentatori del locale, risultate avere precedenti, cui si aggiungono liti e segnalazioni per schiamazzi notturni e musica ad alto volume.

Nel corso del servizio straordinario di prevenzione, i carabinieri hanno identificato 120 persone, controllato 79 veicoli e sottoposto 18 persone a misure detentive domiciliari, sequestrato due veicoli e ritirato 3 patenti di guida, elevando 5 contravvenzioni ai sensi del Codice della Strada - per un importo complessivo di oltre 2.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, maxi controlli nella movida: denunce, multe e un locale chiuso
RomaToday è in caricamento