Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cocktail di stupefacenti al bar

Cocktail di stupefacenti: arrestati il proprietario del bar ed un collaboratore. Sequestrate alcune dosi di cocaina e 600 grammi di hashish

Il proprietario di un bar in via Forlì serviva ai clienti di fiducia consumazioni a base di cocaina o hashish.

Mercoledì, in tarda serata, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro si sono introdotti nel locale e hanno arrestato l’imprenditore, un 38enne romano, ed un suo collaboratore, 32enne e romano anche lui.

L'accusa per entrambi è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

All’interno del bar le forze dell’ordine hanno trovato tutto il necessario per lo spaccio di droga: un bilancino elettronico, il materiale necessario per confezionare i prodotti, oltre ad alcune dosi di cocaina e 100 grammi di hashish.

I militari hanno poi perquisito le abitazioni dei due finiti in manette dove hanno sequestrato altre dosi di cocaina e 500 grammi di hashish. I due uomini sono stati portati al carcere di Regina Coeli.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocktail di stupefacenti al bar

RomaToday è in caricamento