menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coccia di Morto, barca a vela si incaglia sul fondale: salvate due persone

Il mezzo della Guardia Costiera ha scortato l'imbarcazione in difficoltà fino all’imboccatura della foce di Fiumara Grande

Nella tarda serata di ieri, alle ore 17.30, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Roma ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di due persone a bordo di una imbarcazione a vela di 13 metri di lunghezza, partita da Porto Ercole la mattina presto ed incagliatasi sul fondale sabbioso nello specchio acque antistante località Coccia di Morto.

La Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Roma, considerato il basso fondale in cui si trovava l’imbarcazione, ha inviato prontamente il nuovo mezzo navale in dotazione B120 della Guardia Costiera, che sotto il coordinamento della direzione Marittima di Civitavecchia, ha prestato soccorso alle persone a bordo e assistenza durante le delicate operazioni di disincaglio della barca da parte di due rimorchiatori.

Lo stesso mezzo nautico ha scortato l’imbarcazione in difficoltà fino all'imboccatura della foce di Fiumara Grande. Le due persone sono sbarcate in buono stato di salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento