Villalba di Guidonia: un'iguana a difesa della cocaina, un arresto

In manette un 23enne tenuto sotto osservazione per diversi giorni. Nella propria abitazione tutto il necessario per il confezionamento e il taglio della droga

Un'iguana a guardia della cocaina. Questo il sistema escogitato da un 23enne di Villalba di Guidonia per nascondere la propria attivitià di pusher. Uno stratagemma che non è bastato al giovane arrestato nella giornata del 29 ottobre dagli agenti del commissariato di Tivoli nell'ambito dei controlli del territorio della Città dell'Aria predisposti dal questore Fulvio Della Rocca.

SOTTO OSSERVAZIONE - In particolare gli agenti del commissariato di largo Salvo D'Acquisto, diretti dal primo dirigente Maria Chiaramonte, avevano messo sotto osservazione da alcuni giorni il 23enne, aspettando il momento propizio per entrare in azione. Quindi il blitz nell'abitazione di Villalba alla ricerca dello stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IGUANA A DIFESA DELLA COCAINA - Una perquisizione domiciliare che ha dato i suoi frutti con il 23enne che deteneva in casa tutto il necessario per il confezionamento e il “taglio” della droga, nonché del denaro contante, frutto dell’attività di spaccio, oltre, ovviamente, alla cocaina. Custode originale del la preziosa polvere bianca era un’iguana verde, chiusa in una gabbia con lo stupefacente. Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento