menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pistola sequestrata dalla polizia ad Acilia

La pistola sequestrata dalla polizia ad Acilia

Cocaina in auto, in casa una pistola usata per una rapina

In manette un 33enne, denunciata la donna che si trovava con lui ad Acilia

Cocaina in auto, in casa altra droga ed una pistola, usata per una rapina. Succede ad Acilia dopo che gli agenti delle volanti, transitando in via Daniele Badali, hanno sottoposto a controllo una vettura con a bordo un uomo, di 33 anni, e una donna, entrambi romani. Il loro comportamento, unito al fatto di non saper dare una valida motivazione sulla loro presenza in strada in quel momento, ha insospettito gli agenti che hanno sottoposto l’uomo a perquisizione personale. 

Nella tasca dei pantaloni sono stati ritrovati 1200 euro in contanti mentre, in auto, sono stati recuperati 4,42 grammi di cocaina. La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare 60,55 grammi di cocaina, 44,79 grammi di marijuana e 136 grammi di hashish oltre a 570 euro in contanti e un bilancino elettronico. 

Pistola rapina Acilia 2-2

Inoltre, è stata rinvenuta all’interno di una sacca una pistola tipo revolver con matricola abrasa, che da successivi accertamenti, è risultata essere stata utilizzata qualche tempo prima per commettere una rapina. 

L’uomo, trovato in possesso di diversa tipologia di sostanza stupefacente, è da ritenersi probabile importante anello nella catena di distribuzione e spaccio di sostanza stupefacente della zona. 

Accompagnato negli uffici del X Distretto Lido di Roma, diretto da Antonino Mendolia, l’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio oltre che per detenzione di arma comune da sparo clandestina mentre la donna che si trovava in macchina con lui è stata denunciata in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento