rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Tor Bella Monaca / Via dell'Archeologia

A Tor Bella Monaca cocaina pronta allo spaccio nella grondaia, pusher in manette

Il 30enne è stato fermato in flagranza di reato dai carabinieri in via dell'Archeologia. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio

'Pezzi' di cocaina pronti alla vendita nella grondaia. A smascherare lo stratagemma di un pusher i carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca. Proprio nel popoloso quartiere del VI Municipio delle Torri, in via dell'Archeologia, i militari hanno notato un 30enne cedere dosi di cocaina ad un giovane dopo averla prelevata da un tubo discendente dell’acqua piovana di uno stabile. Scattato l’intervento dei militari, il pusher è stato bloccato mentre l’acquirente è stato identificato e segnalato alla Prefettura quale assuntore. 

COCAINA NELLA GRONDAIA 

All’interno del discendente, i Carabinieri hanno recuperato e sequestrato altre dosi di cocaina, unitamente al denaro contante, 650 euro, provento dello spaccio trovati nelle tasche dell’arrestato. Il 30enne, romano e già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato portato in caserma e dovrà rispondere di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Tor Bella Monaca cocaina pronta allo spaccio nella grondaia, pusher in manette

RomaToday è in caricamento