Polvere bianca in cassaforte, sequestrati 180 grammi di cocaina: 47enne in manette

Sono stati gli agenti di polizia a rinvenire la sostanza stupefacente in un appartamento di Colleferro

La cocaina sequestrata a Colleferro

"Polvere bianca" in cassaforte. A nasconderla un 47enne originario di Colleferro. L'uomo, a seguito di una perquisizione del suo appartamento, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti del commissariato di zona. La droga, 180 grammi di cocaina e 15,27 grammi di marijuana, è stato trovata all’interno di una cassaforte dove i poliziotti  hanno trovato anche un bilancino di precisione e sostanza da taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cocaina e marijuana Colleferro 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento