Arrotonda lo stipendio spacciando cocaina, trovato a preparare le dosi nel garage

A scoprire l'attività illecita di un 42enne nella zona di Tor Tre Teste gli investigatori di polizia

La cocaina sequestrata dalla polizia a Tor Tre Teste

Arrotondava lo stipendio spacciando cocaina. A finire nei guai un insospettabile rappresentante, scovato dalla polizia mentre preparava le dosi di 'polvere bianca' nel suo box auto a Tor Tre Teste. 

A 'pizzicarlo' in flagranza di reato gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Prenestino della Polizia di Stato. Impegnati in una operazione di contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti gli investigatori hanno notato due uomini appartarsi nei pressi di un bar che stavano attenzionando nella periferia nord est della Capitale

I poliziotti decidono di seguire un uomo che nel frattempo si stava allontanando dal bar a bordo della sua auto. Lo pedinano senza farsi notare sino alla zona di Tor Tre Teste dove la vettura entra in un garage condominiale di via Gaetano Ermoli. Poi il blitz.

Gli agenti riescondo ad entrare nel garage e trovano l'uomo che avevano seguito intento a preparare delle dosi di cocaina all'interno della vettura. Fermato in flagranza di reato con la sostanza stupefacente i poliziotti hanno quindi esteso la perquisizione nella sua abitazione.

Qui hanno trovato circa 60 grammi di cocaina, denaro possibile provento dell'attività di spaccio, un bilancino e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. 

Accompagnato negli uffici del commissariato Prenestino, l'uomo è stato identificato in un 42enne romano, incensurato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento