menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modella americana precipita dalla finestra del B&B e muore

A perdere la vita Clara Hyun Lee. La tragedia in una struttura ricettiva in via Merulana

Giallo a Roma dove è morta una modella americana. Ad essere trovata priva di vita la notte fra sabato e domenica dopo una caduta dalla finestra del sesto piano del B&B  dove alloggiava Clara Hyun Lee, 30 anni, arrivata nella Capitale 24 ore prima della tragedia con un volo dalla Francia. La notizia, uscita sulle colonne de Il Messaggero, è stata confermata a RomaToday da fonti investigative.

A segnalare la presenza di un corpo esanime nel cortile interno di una palazzina al civico 209 di via Merulana i residenti. Richiesto l'intervento dei soccorritori per Clara Hyun Lee non c'è però stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate dopo essere precipitata da diversi metri d'altezza. 

Sul posto per accertare l'accaduto sono intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Trevi di polizia, assieme agli investigatori della polizia scientifica. La modella era regolarmente registrata nella struttura ricettiva e la stanza del Bed & Breakfast dove alloggiava è stata trovata in ordine, con la porta chiusa dall'interno e senza nessun segno di effrazione.

Caduta dalla finestra, la giovane statunitense ha impattato contro un condizionatore che si trovava al quarto piano dell'immobile per poi precipitare nel cortile interno davanti l'alloggio del portiere che ha poi chiamato il 112. 

Disposta l'autopsia, nella camera dove era alloggiata Clara Hyun Lee non sono stati trovati né biglietti, né messaggi d'addio. Al momento chi indaga non esclude nessuna ipotesi investigativa, dalla caduta accidentale al possibile gesto volontario. Resta da comprendere se la notte in cui è avvenuta la tragedia la 30enne fosse in compagnia di qualcuno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento