Radio ricetrasmittenti, taglierino e martello: il kit della banda che ripuliva le auto sul litorale

I militari al termine degli accertamenti hanno denunciato i 5 in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia

Saccheggiavano le auto in sosta sul litorale romano, che fossero di turisti o dei residenti. Una banda di ladri colombiana è stata scoperta dai carabinieri. L'ultima a denunciare le loro malefatte una donna che, ieri mattina, aveva subito un furto a Civitavecchia ad opera di cinque persone, che dopo averla distratta, le avevano rubato la borsa facendo perdere le loro tracce. 

La donna ha immediatamente segnalato il fatto indicando che gli autori del furto erano di nazionalità sudamericana. La nota di ricerca dei cinque malviventi è pervenuta anche alla centrale operativa della compagnia carabinieri di civitavecchia e in pochi attimi sono scattate le ricerche dei citati individui su tutto il territorio cittadino.

I militari della Sezione Radiomobile hanno individuato i cinque individui, tutti di nazionalità colombiana, i quali a bordo di un’autovettura stavano cercando di lasciare il centro abitato. Una vera e propria banda specializzata nel borseggio, tanto che i Carabinieri hanno trovato nell’auto, oltre alla borsa, due radio ricetrasmittenti, un taglierino e un martello frangi-vetro: tutti gli attrezzi necessari per compiere altri furti su auto e sui turisti che si riversano sul litorale romano per trascorrere una giornata al mare. 

I militari al termine degli accertamenti hanno denunciato i cinque colombiani in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia per i reati di furto e di possesso di armi e di oggetti atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento