rotate-mobile
Cronaca

Circonvallazione Cornelia, inseguimento da film: nascondeva nella moto la "droga dei kamikaze"

Arrivato in Circonvallazione Cornelia, il 32enne ha velocemente abbandonato la moto a terra e ha proseguito nella fuga a piedi

Una fuga da film non è bastata per evitare l'arresto ad un pusher di 32 anni che nascondeva dosi di shaboo, la cosiddetta droga dei kamikaze, pronta per lo spaccio. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Compagnia San Pietro, hanno arrestato un filippino già conosciuto alle forze dell'ordine, dopo un lungo inseguimento iniziato a piazza Irnerio e terminato nei pressi di Circonvallazione Cornelia.

L'uomo, alla guida di una potente moto, si è imbattuto in un posto di controllo dei Carabinieri in piazza Irnerio e, con una manovra spericolata, ha eluso l’alt imposto dai militari fuggendo a tutto gas.

Arrivato in Circonvallazione Cornelia, il 32enne ha velocemente abbandonato la moto a terra ed ha proseguito nella fuga a piedi. La sua non è stata decisamente una giornata fortunata perché lungo il percorso è stato acciuffato da un Maresciallo dei Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro, in quel momento libero dal servizio e in abiti civili, che ne aveva seguito gli spostamenti riuscendo ad intercettarlo. Nel vano sottosella della moto sono stati recuperati 15 grammi di shaboo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circonvallazione Cornelia, inseguimento da film: nascondeva nella moto la "droga dei kamikaze"

RomaToday è in caricamento