Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Cimitero Flaminio, la visita dell'Ama per i lavori di manutenzione

Il presidente dell'Ama ha visitato il Cimitero Flaminio per verificare lo stato dei lavori contro l'ingresso dei piccioni nelle strutture del cimitero

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Questa mattina il presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, ha effettuato un sopralluogo al Cimitero Flaminio accompagnato dal direttore dei Cimiteri Capitolini, Vittorio Benedetto Borghini. E' quanto si legge in una nota dell'Ama. Nel corso della visita Benvenuti ha verificato lo stato dell’arte dei lavori di installazione di grate alle finestre e alle porte di accesso agli edifici cimiteriali, necessari per impedire l’ingresso dei piccioni all’interno delle strutture. Nel corso del 2011 Ama ha provveduto a installare le grate in 5 edifici cimiteriali, nei quali sono distribuiti circa 42mila loculi in 350 cappelle, pari alla quantità che viene occupata in oltre 8 anni di sepolture.

Questi interventi, particolarmente onerosi, fanno parte di una sperimentazione che, in ragione dei buoni risultati ottenuti, verrà gradualmente estesa a tutte le zone del cimitero Flaminio. Oltre a questi investimenti strutturali Ama, sul fronte della lotta alla presenza dei piccioni negli edifici, provvede a cospargere periodicamente un dissuasore olfattivo che ne combatte la presenza e svolge con periodicità servizi di igienizzazione e sanificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero Flaminio, la visita dell'Ama per i lavori di manutenzione

RomaToday è in caricamento