Cronaca Tor di Quinto / Corso di Francia

Ciclista indisciplinato passa i semafori di corso Francia con il rosso, poi si scaglia contro gli agenti

Il 47enne è stato poi arrestato dai vigili con l'accusa di lesioni, resistenza e minacce a pubblico ufficiale

Immagine di repertorio

Ha 'bruciato' diversi semafori rossi a bordo della sua bici mettendo più volte a rischio l'incolumità propria e dei pedoni che in quel momento stavano attraversando regolarmente la strada. E' accaduto a Corso Francia, zona Roma nord nella serata di mercoledì 1 luglio. 

In particolare il ciclista indisciplinato, alla guida di un bici con pedalata assistita, è stato fermato da una pattuglia del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale in servizio di controllo nella zona in una traversa di corso Francia. L'uomo, un cittadino italiano di 47 anni, dopo aver scaraventato a terra la bici, nel tentativo di darsi alla fuga ha cercato di scagliarsi contro gli agenti. 

Il 47enne risultato positivo anche agli esami effettuati presso l'ospedale Santo Spirito circa lo stato alcolemico e tossicologico del sangue, è stato arrestato con l'accusa di lesioni, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista indisciplinato passa i semafori di corso Francia con il rosso, poi si scaglia contro gli agenti

RomaToday è in caricamento