Cronaca Via Ranuccio Bianchi Bandinelli

Ciampino, scassinava le auto nel parcheggio del Palacavicchi

Agiva indisturbato da diverso tempo, utilizzando uno spadino per accedere all'interno delle autovetture.

Alcuni giovani, dopo aver trascorso la serata in una discoteca di via Bandinelli, stavano riprendendo le loro vetture per far ritorno a casa, quando qualcosa di strano ha catturato la loro attenzione: un’ombra si stava muovendo furtivamente all’interno di un’auto in sosta. Hanno immediatamente telefonato al 113, segnalando il fatto alla Sala Operativa della Questura. Gli agenti del Commissariato Romanina, giunti sul luogo, hanno assistito alla stessa scena. Nell’auto, ferma con le luci d’emergenza in funzione, qualcuno stava rovistando nel cruscotto. Alla vista degli agenti della Polizia l’uomo è uscito subito dall’auto, impugnando il suo spadino e aggredendo alcune persone nel tentativo di scappare. Una volta immobilizzato, nelle sue tasche sono state trovate carte di credito ed oggetti precedentemente trafugati dalle auto in sosta. In suo possesso anche un mazzo di chiavi, presumibilmente appartenenti al veicolo con il quale lo straniero era giunto al Palacavicchi. Una volta ispezionato al suo interno gli agenti hanno sequestrato numerosa refurtiva. A conferma della sua colpevolezza, lo stesso giorno, alcune persone hanno denunciato di aver subìto alcuni furti all’interno delle loro auto, lì parcheggiate. Lo scassinatore, un moldavo di 41 anni, è stato accompagnato in Commissariato ed arrestato per rapina e furto aggravato.

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino, scassinava le auto nel parcheggio del Palacavicchi

RomaToday è in caricamento