menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciampino: informatico palpeggia bambina, arrestato

La violenza è avvenuta in un negozio di abbigliamento. Il 26enne ha approfittato del fatto che la madre si stava provando un vestito per avvicinare la piccola di 10 anni

L'ha avvicinata e palpeggiata nelle parti intime approfittando del fatto che la bambina di 10 anni era rimasta sola. La madre si stava infatti provando un vestito ed il padre era in un altro reparto. Per questo motivo un giovane informatico romano di 26 anni è stato arrestato dalla polizia.

Dopo aver subito i palpeggiamenti la bambina è entrata nel camerino confidando alla mamma quanto appena subito. Immediatamente il padre si è messo alla ricerca del violentatore mentre alcuni clienti hanno chiamato il 113.

Il giovane è stato bloccato dagli agenti di una volante del commissariato di Marino, diretto da Maria Filomena Martino, in servizio antirapina, descritto dalla piccola vittima agli agenti alla presenza dei genitori. Nell'abitazione dell'arrestato, a Ciampino, è stato trovato e sequestrato numeroso materiale pedo pornografico.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento