Cronaca Artena

Ritrovo abituale di pregiudicati, bar chiuso dieci giorni dai carabinieri

La sospensione della licenza ad un esercizio commerciale di Artena

Un bar abituale ritrovo dei pregiudicati della zona di Artena. Per questo i carabinieri della locale stazione, nel corso di un’attività di controlli agli esercizi commerciali, hanno notificato la sospensione della licenza, per 10 giorni, di un noto bar del centro del Comune della provincia roma, emesso dal Questore di Roma a seguito della proposta dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro. 

Il provvedimento è scaturito dalle varie segnalazioni pervenute al numero d’emergenza 112 e ai numerosi servizi di controllo del territorio che i Carabinieri hanno eseguito, riscontrando, proprio nel bar in questione, la frequentazione assidua di numerosi avventori con precedenti penali in materia di droga, di reati contro il patrimonio e di reati contro la persona, facendolo diventare quale abituale luogo di ritrovo.

Venerdì mattina, i Carabinieri hanno notificato il provvedimento, che impone la chiusura temporanea di 10 giorni, al titolare, un 48enne italiano, apponendo i sigilli al bar. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovo abituale di pregiudicati, bar chiuso dieci giorni dai carabinieri

RomaToday è in caricamento