menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli della polizia nel ristorante di via Ostiense

I controlli della polizia nel ristorante di via Ostiense

Ostiense: blatte in cucina e pessime condizioni igieniche, chiuso ristorante

Il locale resterà chiuso fino a documentata disinfestazione. I controlli da parte della Polizia

Blatte nel ristorante ed una cucina da incubo. Siamo sulla via Ostiense dove la polizia ha predisposto la chiusura di un ristorante dopo aver riscontrato delle pessime condizioni igienico sanitarie nel locale. 

I sigilli da parte degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, con l’ausilio del personale di Polizia Locale Roma Capitale, della ASL e della SIAE, che hanno proceduto a controlli straordinari sul territorio di competenza.

Nel corso del servizio, è stato effettuato un controllo presso un ristorante di via Ostiense, con conseguente provvedimento di chiusura dello stesso da parte del SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) per riscontrate pessime condizioni igienico sanitarie, pericolose per la salute pubblica. Gravi le non conformità alla normativa vigente tra cui la presenza massiva di blatte vive e morte, sporcizia sul pavimento e sotto le attrezzature, assenza di lavamani e ruggine sulla porta della cucina comunicante con l’esterno.

Il locale resterà chiuso fino a documentata disinfestazione.

Un ulteriore controllo è stato effettuato in un vicino ristorante - cocktail bar che ha consentito di adottare dei “provvedimenti di sequestro” a seguito di irregolarità relative a prodotti alimentari, tenuti in congelatori, privi di etichettatura e di confezionamento. I prodotti surgelati, pari a 62 chili, sono stati sequestrati in attesa di distruzione mentre il titolare è stato sanzionato amministrativamente per 1500,00 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento