Cronaca San Lorenzo / Via dei Volsci

Frutta di giorno, droga di notte: chiuso minimarket a San Lorenzo

A fermare l'attività del cittadino originario del Bangladesh, supportato da due connazionali, gli agenti del commissariato San Lorenzo

Un ingegnoso sistema di spaccio su ordinazione quello messo in piedi da alcuni cittadini originari del Bangladesh che all'interno di un minimarket di via dei Volsci avevano allestito la base per la vendita.

Ricevevano le ordinazioni tramite cellulare, preparavano la droga e poi la consegnavano ai clienti nelle buste insieme a frutta e birre. Questo il sistema di vendita messo in piedi da un cittadino originario del Bangladesh che aveva reso "stupefacente" il suo minimarket, in via dei Volsci a San Lorenzo. Il 30enne riforniva di hashish e cocaina alcuni avventori nel suo locale, con l'aiuto di due connazionali di 22 e 37 anni.

L'attività di spaccio è stata individuata e fermata dagli agenti del commissariato San Lorenzo diretti da Luigi Mangino nell'ambito del contrasto alla movida illegale. Un'articolata indagine ha portato i poliziotti ad eseguire un provvedimento di chiusura emesso dal Questore di Roma, apponendo di fatto i sigilli al minimarket.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta di giorno, droga di notte: chiuso minimarket a San Lorenzo

RomaToday è in caricamento