Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Via della Purificazione, 97

Musica troppo alta, sigilli a una discoteca in via della Purificazione

Sono intervenuti i carabinieri dando esecuzione a un decreto di sequestro preventivo del Gip di Roma

Troppo rumore e i carabinieri sequestrano il locale. E' successo in pieno centro storico, in via della Purificazione a pochi passi da piazza Barberini.

I Carabinieri della Stazione Roma Via Veneto hanno messo i sigilli a un club privè, "Il buco proibito", spesso frequentato da scambisti. Il problema non sarebbe tanto la cifra osè del locale ma semplicemente le emissioni rumorose prodotte dalla musica. I militari hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Roma.

Il provvedimento ha condiviso i risultati delle indagini dei Carabinieri che a seguito di reiterati esposti presentati da cittadini residenti nel quartiere e per ultimo da un rilevamento fonometrico eseguito dall’A.R.P.A. Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica troppo alta, sigilli a una discoteca in via della Purificazione
RomaToday è in caricamento