Assembramenti nei pub: chiusi tre locali a Fiumicino e Fregene

La polizia ha disposto la chiusura per il mancato rispetto delle norme di distanziamento

Immagine di repertorio

Tre pub chiusi per assembramento a Fiumicino e Fregene. In tutti e tre i locali è stata rilevata la presenza di decine di giovani che si accalcavano per consumare bevande alcoliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, durante i servizi attuati dagli agenti della Polizia di Stato del  Commissariato di Fiumicino, diretto da Catello Somma, finalizzati alla verifica del rispetto delle norme sul distanziamento sociale da parte dei giovani che affollano il litorale romano nei fine settimana, è stata disposta la chiusura immediata dei tre pub, due a Fiumicino ed un terzo a Fregene.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento