Controlli sul litorale, lavoratori in nero e alimenti senza etichetta: chiusi due stabilimenti

Controlli straordinari della Polizia di Stato in ristoranti e lidi della costa: sanzioni per 4.000 euro, attività chiuse a Fregene e Passoscuro

Sanzioni per 4mila euro e due stabilmenti chiusi, uno a Fregene l’altro a Passoscuro. E’ questo l’esito dei controlli effettuati dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale, a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Diverse le ispezioni effettuate negli ultimi giorni, unitamente alla Capitaneria di Porto di Fiumicino e a personale dell’Ispettorato del lavoro, finalizzate a verificare il rispetto della normativa dettata dall’emergenza sanitaria Covid-19 e ai protocolli correlati alle specifiche attività.

Controlli della Polizia in stabilimenti e ristoranti del litorale

Controlli rivolti anche alla prevenzione e al contrasto del  “lavoro nero”, nonché al rispetto delle normative in materia di autorizzazioni amministrative sulla gestione degli stabilimenti e sulla somministrazione di cibi e bevande praticate dai lidi ed inoltre ad accertare il corretto utilizzo delle concessioni sul demanio marittimo.

Chiusi due stabilimenti a Fregene e Passoscuro

Non sono emerse violazioni relative alla normativa Covid-19 ma, nell’80% degli stabilimenti controllati, sono state riscontrate violazioni di altra natura. In particolare, in due lidi che praticavano, tra l’altro, anche l’attività di bar e ristorazione –  uno a Fregene  e l’altro a Passoscuro -  è stata riscontrata la presenza di lavoratori irregolari, in misura ben superiore al 30% della forza lavoro impiegata, e pertanto è stata disposta la chiusura delle attività fino all’eventuale regolarizzazione.

In un ristorante di uno stabilimento a Fregene sono stati poi trovati prodotti alimentari privi di etichettatura e documentazione di tracciabilità e si è pertanto proceduto al sequestro ed alla contestazione di sanzioni pecuniarie per 4.000 euro

Uno stabilimento di Passoscuro, anch’esso con bar e ristorante, è stato infine sanzionato perché privo della licenza per svolgere tale attività. “I controlli, volti a tutelare la sicurezza dei bagnanti e la salute dei consumatori, proseguiranno per tutta l’estate” - fanno sapere dalla Questura. 

A Ostia lavoratore positivo al Covid: chiude La Vela

Intanto a Ostia un lavoratore dello stabilimento La Vela è stato trovato positivo al Coronavirus: “Si tratta una persona di nazionalità del Bangladesh con link epidemiologico riferito a quelli dei voli internazionali da Dacca" - ha specificato la Asl Roma 3. 

Il lavoratore "ha dichiarato di aver avuto la febbre fin dal giorno 14 luglio e dolori muscolari già dal 12 di luglio", ma "ha lavorato presso la struttura fino al 16 luglio. Questa circostanza la considero grave" - il commento dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I titolari de La Vela, per tutelare la clientela e non generare allarmismi, hanno deciso precauzionalmente di chiudere bar, ristorante e stabilimento sul lungomare Amerigo Vespucci 120. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento