Cronaca Tor di Quinto / Via Flaminia, 722

Voragine sulla via Flaminia: strada chiusa e traffico in tilt a Roma nord

Disagi nell'area di corso Francia. La chiusura in entrambi i sensi di marcia da via Nicaragua a via Bevagna

La voragine di via Flaminia (foto Luigi Palumbo Invidio)

Una voragine a Roma nord, l'ennesima, ha richiesto la chiusura da poco dopo le 10:00 di questa mattina di un tratto della via Flaminia. La buca si è aperta all'altezza del civico 722 della strada consolare, poco distante da corso Francia e l'area di Ponte Milvio. Segnalato il dissesto del manto stradale sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale ed i vigili del fuoco che hanno poi disposto a titolo precauzionale la chiusura del tratto della via Flaminia dove si è aperta la maxi buca.

Via Flaminia chiusa 

Inevitabili i disagi alla circolazione stradale dell'area di Roma nord. La via Flaminia è infatti stata chiusa in entrambe le direzioni di marcia fra via Nicaragua e via Bevagna. Lunghe code in aumento si sono registrate dall'altezza di Prima Porta. Deviate anche le linee bus in transito su quel tratto di strada. Sul posto, oltre ai pompieri, anche i tecnici Acea e diverse pattuglie di agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale. 

Buche e voragini a Roma nord 

Dunque ancora dissesto del manto stradale nell'area di Roma nord. Dopo la serata da incubo vissuta da 50 automobilisti lunedì sulla via Salaria, altre buche si erano aperte nei giorni scorsi da via Cortina d'Ampezzo a via di Grottarossa, passando per le traverse della via Cassia e le strade interne dei quartieri di Labaro e Prima Porta, senza dimenticare via Vibio Mariano, transennata da un mese a causa della presenza di buche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine sulla via Flaminia: strada chiusa e traffico in tilt a Roma nord

RomaToday è in caricamento