Escrementi nella sede Asl Roma 2: disposta chiusura temporanea degli uffici

Scatta l'allarme nella sede del Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 2

Scatta l'allarme nella sede del Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 2. La direzione sanitaria, a casa di "escrementi di topi nella sede nonostante una avvenuta derattizzazione", ha disposto la momentanea sospensione delle attività negli uffici di via Casale de Merode 8, con effetto immediato. 

A segnalare il problema i dipendenti Asl che, a RomaToday, hanno denunciato i fatti: "Sono giorni che viviamo in uffici con scarse condizioni igieniche. Abbiamo fatto la segnalazione dal direttore sanitario".

Il Dipartimento di Prevenzione è la principale articolazione di riferimento per il macrolivello dei LEA 'Assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro' ed è, quindi, la struttura operativa aziendale che garantisce tale assistenza attraverso azioni coordinate con le altre strutture territoriali ed ospedaliere, "volte ad individuare e rimuovere le cause di nocività e di malattia di origine ambientale, umana ed animale".

escrementi topi1-2

Le funzioni svolte dal Dipartimento di Prevenzione sono, tra le altre cose, la "prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro" e "l'igiene e sanità pubblica", come si legge sul sito ufficiale dell'azienda.

"Stride che, un ufficio come il nostro chiamato a sorvegliare sulle condizioni igieniche dei locali e dei ristoranti di Roma si ritrova a fronteggiare, in casa propria, un'emergenza relativa agli escrementi di topi", sottolineano i lavoratori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Asl, contattata dalla nostra redazione, sottolinea che già si sta muovendo per risolvere la questione. Nel frattempo, dalle 14  di oggi, gli uffici di via de Merode sono stati chiusi. Il coordinatore della Asl Roma 2, dottor Giuseppe De Angelis, con un documento firmato ha però assicurato ulteriori interventi di derattizzazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento