Cronaca Via Ostiense

Cibo incrostato ai pavimenti, lavamani rotto e armadietti arrugginiti: chiusa kebabberia di via Ostiense

Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio

Pavimenti in pessime condizioni di pulizia con cibo incrostato sulle superfici, frigoriferi in carenti condizioni igieniche e con guarnizioni guaste così come l’attrezzatura necessaria alla preparazione dei cibi. Non solo, anche lavamani ostruito e dispositivi per evitare l’ingresso di animali infestanti rotti e sporchi. Alla lunga lista di carenze igieniche si aggiunge anche il locale spogliatoio utilizzato come deposito di prodotti alimentari con armadietti arrugginiti e pannelli del controsoffitto rotti e sporchi. 

Si sono trovati davanti tutto questo gli agenti del commissariato Colombo, diretti da Ada Nitogli, quando hanno effettuato controlli in un locale di via Ostiense. L’operazione di polizia, avvenuta nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, in collaborazione con personale della Polizia Roma Capitale dell’VIII Gruppo Tintoretto e della ASL RMC ufficio Ispettivo del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, ha portato alla chiusura di un locale di via Ostiense “Pizza a taglio e Kebab”, per gravi carenze igieniche. 

kebab-01-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo incrostato ai pavimenti, lavamani rotto e armadietti arrugginiti: chiusa kebabberia di via Ostiense

RomaToday è in caricamento