Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Borgo / Via del Crocifisso

Ruba un'auto e poi chiede 3000 euro di riscatto. Arrestato

A seguito di una breve attività d'indagine, i Carabinieri hanno arrestato un cittadino di 23 anni, senza fissa dimora nella Capitale e già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di tentata estorsione

Un cittadino romeno di 23 anni è stato arresto con l'accusa di tentata estorsione dopo una breve attvitià di indagine dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine lo scorso 22 giugno, in via del crocifisso aveva tentato il 'cavallo di ritorno' chiedendo ad un 51enne romano 3000 euro in cambio della sua smart, rubatagli alcuni giorni prima. 

Il ladro non sospettava che la sua vittima aveva prontamente denuciato tutto ai carabinieri, così grazie a successive indagini, i militari sono giunti a rintracciare il 23enne. Il Tribunale di Roma concordando pienamente con le risultanze investigative dei Carabinieri ha emesso  un’ordinanza di Custodia Cautelare in carcere nei confronti del responsabile.  Arrestato il giovane si trova ora a Regina Coeli a disposizione dell’autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto e poi chiede 3000 euro di riscatto. Arrestato

RomaToday è in caricamento