Cronaca Olgiata / Via di Baccanello

Cesano, scoperti 58 veicoli in un cimitero di auto abbandonate

Le auto risultavano cancellate dal Pubblico Registro Automobilistico per demolizione o espertazione. Gli agenti hanno anche identificato un gruppo di stranieri che viveva nella zona

Prosegue l'attività dei vigili urbani per bonificare il “cimitero” di auto abbandonate di via Baccanello, a Cesano. Il terreno è stato acquisito al patrimonio di Roma Capitale ed è già stato sottoposto a provvedimento di sequestro preventivo. Dal 23 novembre, data di inizio della bonifica da parte del  Reparto Tutela Ambiente del XX Gruppo, sono stati rimossi 58 veicoli fuori uso, di cui uno è risultato rubato.

La maggior parte dei veicoli, quasi tutte carcasse, risultavano demoliti o esportati, ed erano state cancellate dal Pubblico Registro Automobilistico. Nei prossimi giorni entrerà in campo anche l'Ama, che si occuperò della rimozione dei rifiuti solidi urbani e speciali. Un gruppo di stranieri, comunitari ed extracomunitari, che occupavano l'immobile che si trova in via Baccanello, sono stati censiti dal Reperto Nucleo Assistenza Emarginati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano, scoperti 58 veicoli in un cimitero di auto abbandonate

RomaToday è in caricamento