Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Tenta il suicidio aprendo la bombola del gas nell'auto. Rischio esplosione vicino all'agriturismo

A salvare l'uomo, e a impedire che la macchina potesse saltare in aria nei pressi di un agriturismo in cui erano presenti anche bambini, sono stati i carabinieri

Tragedia sfiorata lunedì pomeriggio a Cesano dopo che un uomo ha provato a togliersi la vita aprendo una bombola di gpl all’interno di un’auto parcheggiata nei pressi di un agriturismo, rischiando di farla esplodere.

L’uomo, un cinquantenne, era salito in auto con la bombola deciso a togliersi la vita, e ha parcheggiato l’auto lungo una stradina che conduce a un bosco nei pressi dell'agriturismo, dove in quel momento erano presenti i bambini che frequentano i centri estivi. La scena è stata notata da una persona che ha subito chiamato il 112, e sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cesano, che sono riusciti ad aprire la vettura, chiusa dall’interno, forzando il portellone posteriore. 

I militari hanno quindi chiamato il 118 per i soccorsi e i vigili del fuoco per rimuovere in sicurezza la bombola. Il cinquantenne è stato invece accompagnato al San Filippo Neri in codice rosso, dove si trova ancora in osservazione ma non in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio aprendo la bombola del gas nell'auto. Rischio esplosione vicino all'agriturismo
RomaToday è in caricamento