Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico

Il nipote di Ben Alì arrestato a Roma: era latitante

La polizia ha rintracciato il 38enne nipote dell'ex presidente della Tunisia Ben Ali, colpito da un mandato di cattura internazionale. L'uomo si nascondeva in un alberto del centro

È stato rintracciato e arrestato a Roma il nipote dell'ex presidente della Tunisia, sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale. Il nipoe di Zine El Abidine Ben Ali, 38 anni, era ricercato dalle autorità tunisine dallo scorso gennaio per acquisizione illecita di mobili e immobili all'estero, illegali transazioni economiche, detenzione illegale e asportazione di valuta straniera e riciclaggio.

Gli agenti del commissariato Trevi-Campo Marzio lo hanno rintracciato ieri notte in un albergo del centro storico, cogliendolo di sorpresa nella stanza dove alloggiava. La polizia è risalita a lui grazie ad alcuni accertamenti, seguiti dalla notizia che il 38enne tunisino si trovava nella zona. L'uomo si trova ora a disposizione delle autorità competenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nipote di Ben Alì arrestato a Roma: era latitante

RomaToday è in caricamento