Tor di Quinto, tentano il furto di mazze da golf. Il colpo va male: arrestati

Sorpresi in flagranza di reato in un centro sportivo di Tor di Quinto. Cercavano di portare via borsoni e mazze da golf. Arrestati, sono in attesa di un processo per direttissima

Non volevano sicuramente perfezionare la tecnica di base, i due uomini che sono stati sorpresi a rubare in un centro sportivo in zona Tor di Quinto. Le mazze che portavano sulle spalle, riposte dentro le comode borse da golf, non serviranno a scendere di qualche colpo sotto il “par”. L’unico colpo che interessava loro, era infatti quello che stavano mettendo a segno.

FLAGRANZA DI REATO - In manette finiscono così, con l’accusa di furto aggravato in concorso, due cittadini d’origine romena, di 38 e 40 anni, senza fissa dimora e con precedenti. I Carabinieri, intervenuti in via del Baiardo su segnalazione fatta al numero unico europeo (112), hanno notato un cancello forzato. All’interno della struttura, i due malviventi stavano tendando di scappare con la refurtiva in spalla.

ARRESTATI - Fermati e ammanettati i due ladri, i Carabinieri hanno potuto procedere al recupero della refurtiva. Non solo mazze da golf, ma anche altro materiale sportivo. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito per direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento