Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Centocelle / Viale delle Orchidee

Centocelle: l'auto come abitazione, il marciapiede come materasso: allontanate 7 persone

Quattro donne e sette uomini sono stati identificati e allontanati in viale delle Orchidee. Dormivano in strada e avevano trasformato la via in un rifugio a cielo aperto

Ancora bivacco in viale delle Orchidee. Dopo l'allontanamento di un gruppo di rom francesi di inizio luglio, alle prime luci dell'alba gli agenti del V gruppo Casilino, insieme a quelli dello Spe, sono intervenuti per rimuovere quello che era diventato un vero e proprio rifugio a cielo aperto. Uomini e donne di nazionalità romena, che dormivano lungo i marciapiedi di una delle strade del quartiere di Centocelle  sono stati  identificati e allontanati alle prime luci del mattino. Si tratta di 4 donne e 3 uomini. 

Diverse le segnalazioni da parte della cittadinanza che si è ritrovata più volte di fronte, nell'aprire le finestre, a materassi, suppellettili e rifiuti di ogni genere. L’intervento dei caschi bianchi, congiuntamente a personale Ama, ha consentito anche la bonifica completa dell’area

Sono in corso accertamenti su cinque veicoli che venivano utilizzati dagli identificati come deposito e come “abitazione principale”, abbandonata nelle ore notturne a favore del marciapiede per via del caldo torrido di questi giorni.  

Per scongiurare il ritorno dei senza fissa dimora, la Polizia Locale provvederà ad effettuare costanti  controlli nella zona nei prossimi giorni. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: l'auto come abitazione, il marciapiede come materasso: allontanate 7 persone

RomaToday è in caricamento