rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Fiumicino / Via Emilio Pasquini

Testa di Lepre, rubati 430 metri di rame in una notte

L'assessore di Fiumicino: "Oltre a riparare i pozzetti danneggiati, provvederemo a riposizionare i cavi rubati. In ogni caso chiederemo alle Forze dell’Ordine una maggiore presenza in queste zone"

A Testa di Lepre, nel comune di Fiumicino, sono stati rubati diversi metri di rame la scorsa notte.

Nello specifico sono infatti stati rimossi circa 350 metri di cavi elettrici su via Pasquini, angolo di via di Tragliata, e circa 80 metri su via Occioni, angolo di via Tragliata, per un totale circa di 430 metri. 

"Oltre a riparare i pozzetti danneggiati, provvederemo a riposizionare i cavi rubati. In ogni caso chiederemo alle Forze dell'Ordine una maggiore presenza in queste zone, dove purtroppo si sono già verificati episodi del genere", spiega l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino Angelo Caroccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testa di Lepre, rubati 430 metri di rame in una notte

RomaToday è in caricamento