menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lago di Bracciano (immagine di repertorio)

Il lago di Bracciano (immagine di repertorio)

Si ribaltano con il catamarano al centro del lago, marito e moglie rimangono un'ora in acqua

L'imbarcazione si è rigirata probabilmente a causa del forte vento. L'intervento dei pompieri a Bracciano

Paura per due velisti rimasti nelle acque del lago di Bracciano per un'ora e poi recuperati dai pompieri. E' accaduto intorno alle 18:00 di martedì 3 settembre. A causa del forte vento il catamarano con a bordo marito e moglie si è ribaltato al centro del lago richiedendo l'intervento dei vigili del fuoco del Comune lacustre 

I pompieri hanno recuperato la donna, in apparente stato di ipotermia dopo essere rimasta in acqua per più di un'ora. Trasportata sulla riva dal lato di Trevignano Romano la diportista è stata affidata alle cure del 118 e trasporata in ospedale. 

I sommozzatori dei vigili del fuoco nel fratemmpo giunti sul posto in elicottero hanno invece soccorso il marito della donna, aiutandolo a girare il catamarano e consentendogli di ritornare all’ormeggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento