Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Capodanno a Roma: incendiati 50 cassonetti

Il comando dei vigili del fuoco: "130 gli interventi tra Roma e provincia"

I botti e i cassonetti usati come cassa per aumentarne l'effetto. Ati vandalici o intimidatori o forse l'esasperazione dei cittadini. Sta di fatto che la notte appena trascorsa è stata all'insegna dei cassonetti bruciati. Cinquanta quelli dati alle fiamme secondo le stime dei vigili del fuoco del comando provinciale di via Genova. 

In totale 130 gli interventi effetuati tra Roma e Provincia. Una notte di super lavoro che per fortuna non ha registrato feriti. 

A Fiumicino potrebbe essere stato un botto esploso tra le auto parcheggiate ad aver dato origine all'incendio che ha danneggiato 8 auto all'interno del parcheggio "ParkinGo" sulla via Portuense. Le fiamme nel cuore della notte, al civico 2385 dove sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco. E' stato il loro intervento a evitare che le fiamme si propagassero verso altre autovetture.

Tredici in tutto le vetture danneggiate. Tra le ipotesi quella che ad originare il rogo sia stato un botto esploso tra le auto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno a Roma: incendiati 50 cassonetti

RomaToday è in caricamento