Cronaca

Casalotti, nel soppalco nascondono 50 chili di droga: arrestata giovane coppia

I carabinieri hanno arrestato una coppia di giovani italiani, lui 27enne e lei 21enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Nascondevano in casa 300 panetti di hashish e 20 chili di marijuna. E' per questo motivo che sono finiti in manette un ragazzo 27enne e una 21enne, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L'operazione è nata da un intervento effettuato dai carabinieri in via della Maglianella. Qui, grazie ad una telefonata di alcuni testimoni al Numero Unico per la Emergenze, è stata segnalata una lite dove è stato trovato il giovane 27enne ferito in strada, con il sangue che gli usciva dal naso.

Il ragazzo sulle motivazioni riguardanti la lite, però, ha dato versioni discordanti, una volta parlando di una lite stradale, un'altra tirando in ballo questioni relative una modesta compravendita di droga.

I militari hanno così intuito che qualcosa non quadrava decidendo di approfondire il tutto con una perquisizione presso la sua abitazione in via Valsassina.

All'interno, dove era presente anche la compagna, i carabinieri della Stazione di Casalotti hanno rinvenuto - tutto celato in un soppalco ed in un pacco per il trasporto di alimenti - 300 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 30 chili e ulteriori 19 buste, alcune delle quali termo-sigillate, contenenti circa 20 chili di marijuana.

Terminate le operazioni, la giovane coppia è stata arrestata e portata in carcere, lui in quello di Latina e lei in quello di Rebibbia Femminile, a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

CASSIA - La droga sequestrata dai Carabinieri (3)-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalotti, nel soppalco nascondono 50 chili di droga: arrestata giovane coppia

RomaToday è in caricamento