Cronaca

Casal del Marmo, smaltisce rifiuti speciali e pericolosi: anziano nei guai

Accertata l'assenza delle previste autorizzazioni, i carabinieri hanno sequestrato l’area e deferito in stato di libertà il 72enne.

Al termine di un controllo presso un autodemolitore in zona Casal del Marmo, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato il titolare, un 72enne romano già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi.

Ieri pomeriggio, i militari hanno eseguito una verifica su un’area di 600 mq, adibita illecitamente a stoccaggio e al trattamento di rifiuti speciali pericolosi, riscontrando l’assenza di idonea superficie impermeabile, di idonei sistemi di stoccaggio e carenze infrastrutturali e documentali.

Accertata anche l’assenza delle previste autorizzazioni, i carabinieri hanno sequestrato l’area e deferito in stato di libertà il 72enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal del Marmo, smaltisce rifiuti speciali e pericolosi: anziano nei guai

RomaToday è in caricamento