Casal Bruciato, sorprende ladro in casa e lo mette in fuga

Bloccato dagli agenti, il ladro è stato accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato per rapina

Un furto in pieno pomeriggio in un appartamento a Casal Bruciato. Un piano, quello di un 38enne georgiano, andato però in fumo perché l'uomo non aveva fatto i conti con la reazione della vittima, il padrone di casa. 

A mettere la parole fine all'episodio gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti che, intervenuti in via Cipriano Facchinetti per una segnalazione di furto, hanno così arrestato il 38enne.

Sul posto i poliziotti hanno accertato che, poco prima, il georgiano era stato sorpreso, insieme ad un complice riuscito a scappare, dal proprietario dell'appartamento. Durante il tentativo di fuggire, il 38enne aveva anche colpito la vittima che lo aveva sorpreso nel suo appartamento mentre tentava di trattenerlo. Bloccato dagli agenti, il 38enne è stato accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato per rapina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento